L’emergenza Covid sta costringendo tutti a cambiare il proprio stile di vita, e anche per quanto riguarda la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, che si tiene il 20 ottobre, FIRMO ha dovuto rinunciare alle consuete manifestazioni che ci avevano abituato a una folta rappresentanza di pubblico. FIRMO ha però deciso di rilanciare e di dedicare all’osteoporosi l’intero mese, con tre importanti incontri on-line dedicati ai pazienti, ai clinici e alle istituzioni.

Il primo dei tre incontri on-line si è svolto il giorno 8 ottobre, quando un importante dibattito ha visto mettere in luce le principali criticità che il paziente che soffre di osteoporosi incontra nel suo cammino di diagnosi, di cura e di recupero (la registrazione è disponibile sulla pagina Facebook di FIRMO: clicca QUI).

Giovedì 15 ottobre 2020, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 si terrà il secondo dei tre appuntamenti on-line, dedicato all’incontro con i clinici, per fare il punto su metodi di cura, di diagnosi e terapie sull’osteoporosi, come sempre sarà possibile seguirlo dalla pagina Facebook della Fondazione.

Questo il programma completo, con gli argomenti di discussione e i relatori:

  • Ruolo SIOT nelle fratture da fragilità e FLS (Fracture Liaison Services)
    Umberto Tarantino (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia | SIOT)
  • Riconoscimento della fragilità ossea
    Maurizio Rossini (Società Italiana dell’Osteoporosi del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro | SIOMMMS)
  • Vitamina D nel paziente con fratture di femore
    Giovanni Iolascon (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa | SIMFER)
  • Artrosi e osteoporosi a confronto
    Luigi Sinigaglia (Società Italiana di Reumatologia | SIR)
  • Osteoporosi Secondarie
    Andrea Lenzi (Società Italiana di Endocrinologia | SIE)
  • Ruolo dell’infermiere nella gestione del paziente con FFX in ospedale e sul territorio
    Tonino Aceti (Federazione Nazionale Ordine Professioni Infermieristiche | FNOPI)

Un incontro importante, per affrontare il problema della gestione e della cura dell’osteoporosi dal punto di vista dei professionisti della salute per conoscere la situazione dell’assistenza in Italia, i punti di forza e le criticità per quanto riguarda l’accesso alle cure e l’aderenza alle stesse e informarsi su quali sono le prospettive future, nate dalle necessità dei pazienti.

close

resta sempre informato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here