Gli alimenti da consumare nell’arco della giornata si devono distribuire in senso calorico in tre grandi gruppi. Circa il 50% delle nostre energie deve derivare da zuccheri, circa il 30% da grassi, circa il 15% da proteine.

Durante la giornata dovremmo fare una buona colazione, in cui introdurre circa il 15-20% delle calorie della giornata; uno spuntino a metà mattinata nel quale introdurre circa il 5% delle calorie; all’ora di pranzo dobbiamo introdurre calorie per il 35-40%; un altro spuntino di 5% di calorie a mezzo pomeriggio; infine, il 30-35 % delle calorie con il pasto serale. Non è male saltare qualche pasto.

Oggi sappiamo che un digiuno di 15-16 ore può “resettare”, e quindi migliorare, il nostro metabolismo. Non dobbiamo quindi avere paura di fare una giornata di digiuno, senz’altro continuando a bere normalmente in abbondanza, ma mangiando solo piccole cose, quindi introducendo una quantità di calorie inferiore al normale. Stiamo dunque attenti alla quantità di calorie che introduciamo nella nostra giornata e soprattutto alla qualità degli alimenti che consumiamo.

close

resta sempre informato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here