Cercate di fare 5 pasti al giorno. Mangiare regolarmente aiuta il nostro organismo a mantenersi in equilibrio. Iniziamo quindi con una golosa prima colazione, uno spuntino a metà mattina, un pranzo equilibrato, un frutto a metà pomeriggio e una cena leggera.

Bevete regolarmente durante tutta la giornata fino a 8-10 bicchieri di acqua. Vanno bene anche the e tisane non zuccherate. Bandite invece bibite gassate e/o zuccherate e succhi di frutta.

Consumate ogni giorno 5 porzioni di verdura e frutta. Le verdure sono ricche di fibre, vitamine e minerali, hanno un elevato potere saziante e un basso potere calorico. Quindi non dimenticate mai la verdura a pranzo e a cena, utilizzate la frutta anche per fare gli spuntini a metà mattina e pomeriggio. Ricordate che frutta e verdura devono essere sempre lavate molto bene, possibilmente sotto l’acqua corrente, anche quelle che si possono sbucciare è sempre meglio prima lavarle.

Cucinate i pasti in modo semplice, al vapore, al forno, in padella, senza lunghe cotture, soffritti, sughi o intingoli. Non esagerate con il consumo di sale, sostituitelo con erbe aromatiche e spezie di ogni tipo per insaporire le pietanze.

Attenzione alle porzioni. Riducete quelle di pane, pasta e panificati, eliminate gli zuccheri semplici. Ricordate che il piatto non deve mai risultare troppo pieno e che pietanza e contorno devono stare nello stesso piatto. Ma siccome qualche volta “anche l’occhio vuole la sua parte” potete provare ad utilizzare piatti più piccoli, per esempio quelli da frutta, in questo modo sarà più facile non esagerare con la porzione senza vedere il piatto vuoto!

Mantenete sano il vostro microbiota intestinale. Consumate ogni giorno dello yogurt bianco o kefir di latte. Entrambi sono prodotti ricchi di fermenti lattici che proteggono la nostra flora batterica intestinale facendola funzionare al meglio, in questo modo anche il nostro sistema immunitario risulterà rinforzato! Ricordate infatti che il microbiota intestinale produce vitamine importanti, come ad esempio la vitamina K o le vitamine del gruppo B favorendo così la protezione del nostro organismo dagli agenti patogeni.

Se proprio non riuscite a rinunciare al dolce optate per il cioccolato, meglio se fondente e almeno al 70% di cacao. Il cioccolato è ricco di polifenoli, potenti antiossidanti naturali che aiutano il nostro organismo a mantenere bassi i livelli infiammatori. Inoltre è ricco di ferro e di triptofano, precursore della serotonina la così detta molecola del buon umore!

Se ne avete voglia cucinate! Scoprite nuove ricette, provate a preparare da voi pane, pasta, pizza, cimentatevi in ricette esotiche, ma non dimenticate che la migliore alimentazione per la prevenzione di tutte le patologie resta la nostra DIETA MEDITERRANEA!

Se vi è possibile mantenetevi sempre attivi facendo pochi minuti di movimento ogni giorno. Cyclette, corsa sul posto, esercizi a corpo libero …cercate di dedicare ogni giorno 15-30 minuti all’attività fisica. Oltre a riempirvi la giornata in modo salutare, anche questa poca attività fisica vi consentirà di mantenervi in forma!

Dormite regolarmente, almeno 7-8 ore. È noto, infatti, che chi dorme bene e regolarmente mangia meno. La mancanza di sonno, oltre a far sballare l’equilibrio dei due ormoni che regolano la fame (grelina) e il senso di sazietà (leptina) determina una inevitabile stanchezza che spesso si cerca di compensare mangiando.

close

Newsletter Firmo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here